In libreria come al museo

Allestiamo in continuazione piccole mostre e ambientazioni scenografiche per esaltare i libri e i protagonisti con percorsi visivi a tema per rendere la visita in libreria un’esperienza interessante e sempre diversa.

esposizione-donne-con-la-corona2.jpg

Donne con la corona

Regine, imperatrici,  donne di potere
Influencer delle epoche in cui hanno vissuto.

In occasione dell' 8 marzo e fino all'8 aprile 2022, in libreria un'esposizione dedicata alle donne incoronate, dalla prima regina ai 70 anni di regno di Elisabetta II, in una galleria di ritratti decorati con gioielli e biografie.

esposizione-volti-Afghanistan.jpg

I volti dell'Afghanistan

Da martedì 15 febbraio una nuova esposizione in libreria.

Da segnare in agenda l'appuntamento di domenica 20
Ospiti d'eccezione gli autori Elisa Giunchi e Gastone Breccia che dalle 15 saranno in libreria per delle veloci presentazioni sull'Afghanistan di ieri e di oggi e per rispondere alle domande dei lettori.

Le-vie-oriente.jpg

Le vie dell'Oriente

In esposizione fino al 14 febbraio suggestioni e ritratti della tradizione pittorica giapponese e cinese accompagnti da volumi sull'argomento e monili di ispirazione orientale.

icone.jpg

Il Natale delle Icone
Per tutto il mese di Dicembre è stato allestito un percorso unico e suggestivo sull'arte delle Icone dalle origini. In esposizione volumi a tema, icone lignee, croci copte e monili.

365-parole-al-giorno.jpg

Incontro con gli autori: Rosa Perrella

L'autrice è stata ospite fissa di Libri e Collane d'Autore tutti i week end di Dicembre emozionandoci con la lettura di alcuni brani tratti dalla raccolta "365 parole al giorno" nell'attesa del Natale.

Bookcity-2021-libriecollanedautore.jpg

Incontro con gli autori: Raffaella Giuri
Libri e collane d'Autore ha partecipato a Bookcity 2021con il libro "Vicolo degli onesti" scritto dall'autrice milanese Raffaella Giuri e presentato alla manifestazione da Gherardo Colombo.

Nel pomeriggio la scrittrice è stata presente in libreria per un incontro con i lettori e per autografare le copie del libro.

sindaco-da-libriecollanedautore.jpg

Visita del sindaco Beppe Sala
Il giorno 8 settembre in occasione della visita alla zona 7, il sindaco di Milano Beppe Sala ha incontrato i cittadini davanti a Libri e Collane d'Autore per un confronto sui temi relativi al quartiere

Mostra-foto-ingresso.jpg

“Io ci sono sempre,
io non ci sono mai”

Libri e Collane d'Autore nell' intento di valorizzare ogni forma di espressività artistica ha esposto la raccolta di immagini fotografiche realizzate da Paola Bernabei tratte dal progetto "Io ci sono sempre, io non ci sono mai".

Dante-Historiato.jpg

Dante Historiato
In occasione del settimo centenario della morte di Dante Alighieri per tutto il mese di maggio la libreria ha esposto 12 delle 88 tavole del Dante Historiato di Federico Zuccaro che è in mostra agli Uffizi
per tutto il 2021
.L’intero percorso è fruibile gratuitamente on line sul sito degli Uffizi con un commento critico. Libri e collane d'Autore offre l’opportunità di ammirare le tavole dal vivo. L'evento sarà ripetuto in autunno.

https://www.uffizi.it/mostre-virtuali-categorie/a-riveder-le-stelle.

LibroeUomoMaschera.jpg

L’arte oltre la maschera.
In libreria un’esposizione di capolavori del passato rielaborati graficamente, per riflettere sul nostro tempo.

Un percorso per celebrare l'arte, la letteratura e la potenza espressiva della creatività.

DonneStoria-3 copia.jpg

8 marzo, Le donne che fecero la storia.
In occasione dell’8 marzo la libreria ha reso omaggio a donne importanti che hanno lasciato il segno nella storia attraverso un'esposizione di donne illustri rappresentate in una cornice tra storia, biografie, pittura e gioielli.

DonnediDante-2.jpg

Le donne della Divina Commedia
Per inaugurare l’anno dedicato a Dante Alighieri in libreria è stata allestita la mostra
“Le donne della Divina Commedia”. Interpretazione visiva tra arte, letteratura, pittura e gioielli.

paolo-francesca-inferno.jpg

“Galeotto fu il libro”
Per San Valentino Libri e Collane D’Autore ha esposto le opere degli artisti che hanno rappresentato le figure di Paolo e Francesca e Dante e Beatrice decorate con i gioielli artigianali di sua produzione, dando particolare risalto alle opere della corrente dei Preraffaelliti ed agli scritti del Dolce Stil Novo.